Lugano Living Lab e Milano Digital Week

#LuganoGoesDigital

12 Marzo: Evento online in live streaming con gli ospiti della conferenza: Tecnologia, moda e innovazione a confronto; opportunità imprenditoriali a Lugano e in Svizzera.

Giovedì 12.03.20 dalle 16.15
live streaming sui canali social L*3

12 Marzo 2020 - Lugano-Milano tecnologia moda e innovazione a confronto opportunità imprenditoriali a Lugano e in Svizzera

12.03.2020

Tecnologia, moda e innovazione a confronto; opportunità imprenditoriali a Lugano e in Svizzera

  • Programma

    Discussione con ospiti internazionali sui temi dell’innovazione e delle nuove tecnologie nell’ambito della moda e un confronto sull’imprenditorialità svizzera, ticinese e di Lugano.

    Data e orario: 12 Marzo 2020, dalle ore 16.15
    Luogo: live streaming tramite canali social di L*3

    16.15

    Welcome e saluti istituzionali

    • Marco Borradori, Sindaco della Città di Lugano

    16.30

    Fashion Tech: il ruolo dell’innovazione digitale nello sviluppo nel comparto moda

    • Davide Baldi, CEO Luxochain
    • Luca Gambardella, Direttore IDSIA (USI/SUPSI)
    • Nicolas Girotto, CEO Bally
    • Jochen Bella Ada, IBM iX Leader, IBM
    • Enrico Roselli, CEO La Martina
    • Marc Sondermann, Direttore Fashion Magazine (in collegamento video)

    17.30

    Innovation culture: Ricerca e Sviluppo incentivate dalle condizioni quadro.

    • Thomas Salafia Bajoni, Presidente Bajoni & Partners
    • Boas Erez, Rettore dell’Università della Svizzera italiana
    • Michele Foletti, Municipale della Città di Lugano e Deputato al Gran Consiglio
    • Paolo Marai, Presidente e CEO Timex Group - Luxury Division
    • Maggie Rokkum-Testi, Executive Manager / Head of Strategic Investments di Copernicus Asset Management SA
    • Marc Sondermann, Direttore Fashion Magazine (in collegamento video)
    • Adam Stanford, Managing Partner di Deloitte Consulting Svizzera

    18.30

    Presentazione Lifestyle Tech Hub di Lugano

    • Lorenzo Cantoni, Direttore Istituto di tecnologie digitali per la comunicazione dell’Università della Svizzera italiana
    • Emanuele Carpanzano, Direttore del Dipartimento tecnologie innovative - SUPSI
    • Nicolas Girotto, CEO Bally
    • Michele Raballo, Accenture (in collagamento video)
    • Carlo Terreni, Presidente Netcomm Suisse
    • Marco Borradori, Sindaco della Città di Lugano

    Moderano: Andrea Arcidiacono e Giada Marsadri

  • Download

    Scarica il programma in PDF

In collaborazione con
Fashion Magazine Netcomm Suisse

Relatori

Andrea Arcidiacono

Andrea Arcidiacono

Moderatore

  • Bio

    Andrea Arcidiacono, nato a Bellinzona nel 1966, mette radici a Berna negli anni Novanta, dove acquisisce un’esperienza pluriennale e poliedrica nel campo della comunicazione istituzionale, delle relazioni pubbliche e dei media fra Svizzera e Italia. Dopo la licenza in economia aziendale all’Università di San Gallo (HSG) lavora come corrispondente da Palazzo federale a Berna per il Corriere del Ticino e per la Televisione della Svizzera italiana. Lavora in seguito come portavoce dei Consiglieri federali Ruth Dreifuss e Pascal Couchepin al Dipartimento federale dell’interno. Si specializza nella gestione di progetti complessi: dalla creazione del Servizio comunicazione e media all’Università della Svizzera italiana alla revisione della comunicazione del Tribunale amministrativo federale. Dal 2011 al 2016 lavora a Presenza Svizzera al Dipartimento federale degli affari esteri in qualità di responsabile della comunicazione del Padiglione svizzero a Expo Milano 2015 e del programma d’attività Gottardo 2016. Nel 2019 crea l’agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche plurilingue Arcidiacono Consulting Partners che mette in relazione Svizzera e Italia con la sua vasta rete di contatti nel mondo dell’economia, della politica e dell’innovazione.

Davide Baldi

Davide Baldi

CEO Luxochain

  • Bio

    Davide Baldi è CEO di Luxochain SA, partner di Virgo Alliance insieme a PwC, Temera e Var Group SpA. Laureato in Psicologia presso l'Università di Padova, esperto di Marketing Management e costruzione di Reti Commerciali, appassionato di nuove tecnologie, ha investito nel settore blockchain sin dal 2016, fondando insieme ad altri imprenditori Luxochain, con l’obiettivo di combattere il mercato della contraffazione attraverso certificati di autenticità digitali registrati in blockchain e Real House, dedicata al settore immobiliare. Imprenditore e Venture Capital, ha diverse partecipazioni, che spaziano da società di Management Consulting, con il brand ONE4; Marketing e Personal Branding, con I-Booster SA; società di investimento, Main Capital SGR ed Iconium-Blockchain Ventures; fino ad operazioni nel Real Estate. Cresciuto in Milano, sposato, due figlie, vive a Lugano dal 2014. Ritiene che i valori siano alla base del successo personale ed aziendale.

Thomas Bajoni

Thomas Salafia Bajoni

Presidente Bajoni & Partners

  • Bio

    Thomas Salafia Bajoni è nato a Londra e cresciuto tra Milano, Lugano, Londra e New York.
    Laureato in Economia Aziendale e in Giurisprudenza presso l’Università Bocconi è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano, all’Albo delle Professioni Fiduciarie del Canton Ticino, al Registro dei Revisori Legali di Roma e all’ordine degli Avvocati europei.
    È amministratore e consulente di fiducia di molti grandi Gruppi internazionali, quotati e non, e vanta una riconosciuta leadership nel settore moda/lusso. Nella sua carriera professionale ha assistito prestigiosi brand, tra cui: Abercrombie, Kering, Guess, Loro Piana, Missoni, Phillip Plein, Tom Ford e Woolrich.
    Considerato tra i massimi esperti di fiscalità internazionale e di M&A nel settore moda/lusso: è stato tra gli artefici di alcuni dei più importanti deal del settore.
    È Presidente e Managing Partner dello studio associato e fiduciario BAJONI & PARTNERS.
    È Presidente Europeo di Thom Browne, azienda del settore lusso, recentemente ceduta al Gruppo Zegna per 500 milioni di dollari.

Jochen Bella Ada

Jochen Bella Ada

IBM iX Leader, IBM

  • Bio

    Jochen Bella Ada è IBM iX Leader per la Svizzera. IBM iX è un'agenzia digitale leader con 17.000 esperti digitali in 57 studi in tutto il mondo. I nostri team lavorano all'intersezione di strategia, creatività e tecnologia per aiutare i nostri clienti a reinventare digitalmente il loro business. Bella Ada ha più di 20 anni di esperienza nei settori dell'innovazione e della strategia digitale, del marketing omni-canale e della trasformazione digitale. Prima di entrare in IBM iX, Bella Ada è stato Lead for Digital Transformation per un grande fornitore di energia e Program Director per un'agenzia globale di design e innovazione. Ha ricoperto varie posizioni di leadership in agenzie digitali e società di consulenza.

Marco Borradori

Marco Borradori

Sindaco della Città di Lugano

  • Bio

    Marco Borradori è nato a Lugano nel 1959, dopo la laurea in legge all’Università di Zurigo, ottenuta nel 1983, pratica per alcuni anni la professione di avvocato. Nel 1991 viene eletto in Consiglio Nazionale. Un anno dopo diventa Municipale della Città di Lugano.
    Nel 1995 è eletto Consigliere di Stato del Canton Ticino e fino al 2013 dirige il Dipartimento del Territorio. Nel 2013 diviene Sindaco della Città di Lugano dove guida il dicastero Istituzioni.

Lorenzo Cantoni

Lorenzo Cantoni

Direttore Istituto di tecnologie digitali per la comunicazione dell’Università della Svizzera italiana

  • Bio

    Lorenzo Cantoni è laureato in Filosofia e ha conseguito un dottorato di ricerca in ambito formativo. È professore ordinario presso l'USI - Università della Svizzera italiana (Lugano, Svizzera), Facoltà di comunicazione, cultura e società, dove è direttore dell'Istituto di Tecnologie Digitali per la Comunicazione. Il suo ambito di ricerca si pone all'intersezione fra comunicazione, formazione e nuovi media: dalla comunicazione mediata da computer all'usabilità, dall'eLearning all'eTourism e al digital Fashion, dall'ICT4D all'eGovernment. È responsabile della UNESCO chair in ICT to develop and promote sustainable tourism in World Heritage Sites, istituita all'USI dal 2013. È Prorettore per la formazione e la vita universitaria dell'USI, direttore del Master in Digital Fashion Communication, realizzato in collaborazione con l'Università Sorbona (Paris 1 Panthéon-Sorbonne), e vice-direttore del Master in International Tourism. È stato Decano della Facoltà (2010-2014) e Presidente di IFITT - International Federation for IT in Travel and Tourism (2014-gennaio 2018).

Emanuele Carpanzano

Emanuele Carpanzano

Direttore del Dipartimento tecnologie innovative - SUPSI

  • Bio

    Emanuele Carpanzano è Direttore del Dipartimento tecnologie innovative presso la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana. Il Dipartimento tecnologie innovative svolge attività di formazione, ricerca ed innovazione in molteplici ambiti ingegneristici e tecnologici. Emanuele Carpanzano è attivo in diverse associazioni ed istituzioni federali ed internazionali dedicate alla formazione, alla ricerca ed alla innovazione nell’ambito delle scienze tecniche. Ha sviluppato e coordinato numerosi progetti di ricerca, trasferimento tecnologico ed innovazione, come pure programmi di formazione, nei propri ambiti di attività scientifica. I suoi interessi scientifici sono rivolti allo sviluppo ed all’impatto delle tecnologie digitale e di automazione sui sistemi di produzione e sulle catene del valore, inclusi gli aspetti inerenti il rapporto fra uomo e tecnologia in tali ambiti. E’ professore di impanti industriali ed autore di circa 150 pubblicazioni scientifiche e di diversi brevetti industriali nei suoi campi di studio e ricerca.

Erez Boas

Boas Erez

Rettore dell’Università della Svizzera italiana

  • Bio

    Nato a Coira nel 1962, Boas Erez ha conseguito la maturità scientifica al Liceo di Lugano nel 1981, quindi il Diploma in matematica all’Università di Ginevra nel 1985 e il Dottorato di ricerca in matematica presso la medesima università nel 1987.
    È stato assistente all’Università di Ginevra dal 1985 al 1990 e Benjamin Peirce Assistant Professor alla Harvard University dal 1990 al 1993. A partire dal 1993 è stato Professore ordinario di matematica all’Università di Bordeaux, dove ha ricoperto numerosi incarichi direttivi a livello di istituto, di facoltà, di commissioni, di programmi, di collegi dottorali e di progetti scientifici internazionali.
    Ha fatto ripetutamente parte del Consiglio d’amministrazione dell’Università di Bordeaux 1, del quale è stato vicepresidente per il quadriennio 2005-2008. Vanta numerose pubblicazioni scientifiche di qualità e ha organizzato regolarmente congressi internazionali nel suo campo disciplinare. Ha una grande esperienza nella coordinazione di progetti di formazione universitaria in partenariato internazionale.
    Dal 1° settembre 2016 il Prof. Boas Erez è Rettore dell’Università della Svizzera italiana.

Michele Foletti

Michele Foletti

Municipale della Città di Lugano e Deputato al Gran Consiglio

  • Bio

    Nasce il 21 aprile 1966 a Lugano, dove vive. È consulente aziendale.
    Nel 1992 inizia la sua carriera politica venendo eletto in Consiglio comunale a Lugano per la Lega dei Ticinesi.
    Nel 1995 entra per la prima volta in Gran Consiglio. Presiede due volte la Commissione gestione e finanze e ha fatto parte della commissione tributaria dal 2010 al 2019 dove è,stato relatore delle due ultime riforme fiscali (quella sulle persone fisiche e quella sulle persone giuridiche). Nel 2012 è stato eletto presidente del Gran Consiglio.
    Professionalmente è stato attivo nel campo del giornalismo, dell’organizzazione di eventi, del marketing e dell’organizzazione aziendale alle dipendenze di giornali settimanali, dell’organizzazione turistica regionale e del casinò di Lugano.
    Attualmente è vicepresidente delle aziende industriali di Lugano e della commissione regionale dei trasporti, ed è presidente della fondazione Lugano MedTech che si occupa dello sviluppo del settore « scienze della vita » in collaborazione con l’Università della Svizzera Italiana e l’Ente ospedaliero.
    Dal punto di vista istituzionale si occupa dei rapporti con il Governo cantonale e con gli altri comuni. Rappresenta la Città di Lugano nei gruppi di lavoro sulla riforma istituzionale Cantone-Comuni e nella commissione finanze delle Città svizzere.

Nicolas Girotto

Luca Gambardella

Direttore IDSIA (USI/SUPSI)

  • Bio

    Luca Maria Gambardella è direttore di IDSIA, Istituto Dalle Molle per l'Intelligenza Artificiale USI-SUPSI di Manno, attualmente composto da circa 90 persone inclusi 8 professori e 20 dottorandi.
    È professore presso SUPSI e USI dove dirige il Master di Intelligenza Artificiale. I suoi principali interessi di ricerca riguardano l'ottimizzazione, la simulazione, la robotica e la capacità delle macchie ad imparare. In particolare, ha studiato e sviluppato algoritmi ispirati alle colonie di formiche per risolvere i problemi di trasporto e schedulazione della produzione.
    Lavora con il Fondo Nazionale Svizzero per gli aspetti più teorici della sua ricerca e con aziende e innosuisse e La Comunità Europea per gli aspetti più pratici. Ha pubblicato più di 300 articoli scientifici con più di 54’500 citazioni e H-index di 70.
    Ha recentemente (2019) co-realizzato con Alex Dorici nel tunnel pedonale di Lugano-Besso “NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain”, una installazione di arte urbana interattiva ispirata all’intelligenza artificiale e LaFeluca edizioni ha pubblicato il suo secondo romanzo “Il suono dell’alba”.

Nicolas Girotto

Nicolas Girotto

CEO Bally

  • Bio

    Nicolas Girotto entra in Bally in qualità di Direttore Operativo a ottobre 2015 e viene promosso Amministratore Delegato ad aprile 2019. Girotto vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore moda e nella distribuzione a livello mondiale. Ha lavorato in Francia, Italia e Regno Unito, prima di trasferirsi in Svizzera. Parla fluentemente inglese, francese e italiano. Girotto entra a far parte di Bally come membro integrante del team di riposizionamento del marchio, lavorando all’interno del Comitato Esecutivo nel suo ruolo di Direttore Operativo. In collaborazione con il CEO, Frédéric de Narp, Girotto ha guidato gli sviluppi operativi critici dell’azienda, incluse la riorganizzazione della supply chain, la trasformazione dello sviluppo dei prodotti e delle collezioni, la riorganizzazione delle funzioni di pianificazione degli acquisti e del merchandising, la revisione del portfolio retail e l’ottimizzazione del modello di guadagno. In qualità di CEO da aprile 2019, Girotto continua a guidare la strategia di inversione di tendenza del marchio. Prima della sua nomina in Bally, Girotto è stato Direttore Finanziario di The Nuance, principale rivenditore globale di viaggi, con sede a Zurigo. Inoltre, dal 2007 al 2012, Girotto è stato colui che ha dato la svolta di successo al principale rivenditore italiano di fast fashion, Conbipel, a seguito dell’acquisizione di quest’ultima da parte di un fondo di capitali privati. Ha inoltre ricoperto ruoli di rilievo nel Gruppo GrandVision, leader globale nel settore della vendita di ottica al dettaglio, dove ha iniziato la sua carriera nel 1997. Durante il suo primo mandato in GrandVision, Nicolas ha svolto consecutivamente una serie di incarichi esecutivi, che lo hanno portato a essere nominato Controllore Finanziario Senior del Gruppo, Direttore Finanziario di GrandOptical Italia e infine Direttore Operativo di GrandOptical Francia. Le sue responsabilità operative includevano la supervisione dei settori retail, acquisti, merchandising, marketing e risorse umane. Nato ad Agen, in Francia, ha conseguito un Master in Finanza e Contabilità presso l’Università di Montesquieu Bordeaux IV, in Francia. Nicolas Girotto risiede a Lugano, in Svizzera, con la moglie e le due figlie.

Paolo Marai

Paolo Marai

Presidente e CEO Timex Group - Luxury Division

  • Bio

    Paolo Marai è Presidente e CEO della Timex Group - Luxury Division, carica che ricopre da aprile 2005. In questo ruolo, Paolo è responsabile della strategia globale di prodotto e di marketing e della realizzazione degli orologi Versace, Versus e Salvatore Ferragamo, nonché del lancio di diversi nuovi progetti tra cui, per citarne alcuni, Teslar e Vincent Bérard. Prima di entrare a far parte di Timex, Paolo ha lavorato per Philips Consumer Electronics e per Swatch Group, dove ha ricoperto posizioni di leadership all'interno dei reparti vendite e marketing. Ha inoltre ricoperto posizioni di crescente importanza e responsabilità lavorando direttamente o su licenza per diversi marchi di lusso e del fashion tra cui SUPERGA, Fendi, Armani, Dior, Givenchy e Kenzo. Originario di Milano, Paolo è laureato all'Università Bocconi.

Giada Marsadri

Giada Marsadri

Moderatrice

  • Bio

    Giada Marsadri ha studiato musicologia a Milano e Berlino e si è laureata all’Università degli Studi di Milano. Ha lavorato per il Dipartimento Cultura della RSI in qualità di redattrice e presentatrice della trasmissione Paganini; è stata anche una delle voci di RSI-Rete Due. Dopo essere stata assistente artistica di LuganoMusica, la stagione musicale del LAC di Lugano, è attualmente la responsabile del Premio svizzero di musica e della promozione musicale all’Ufficio federale della cultura a Berna. Dal 2014 è la madrina del Locarno Film Festival, dove presenta ogni sera sulla Piazza Grande.

Michele Raballo

Michele Raballo

Managing Director and eCommerce Lead, Accenture

  • Bio

    Multichannel Retail Processes and Architectures
    Role: eCommerce Competence Center Lead.
    Specialties: eCommerce Processes.
    eCommerce Tools: ATG, IBM, Hybris

Maggie Rokkum-Testi

Maggie Rokkum-Testi

Executive Manager e Head of Strategic Investments di Copernicus Asset Management SA

  • Bio

    Maggie è membro della direzione esecutiva di Copernicus Asset Management SA ed è responsabile degli investimenti strategici, in primis è gestore di Pangea Blockchain International, un fondo che investe in società che utilizzano la tecnologia blockchain nel proprio settore. Prima di entrare in Copernicus, Maggie è stata CEO, CIO e Co-Fondatrice di Thalìa SA, la quale è stata acquisita dal Gruppo Copernicus nel 2018. Dal lancio di Thalìa nel 2003, Maggie è stata responsabile di tutte le soluzioni di investimento gestite da Thalìa e delle attività di consulenza agli Investitori Istituzionali. Maggie e il suo team di investimenti gestivano fondi di fondi hedge pluripremiati dal 2003. Al suo apice, Thalìa gestiva 3,5 miliardi di USD. Maggie ha più di 25 anni di esperienza nella gestione patrimoniale e nei mercati, di cui 20 in hedge funds. Nel 2015, Maggie è stata celebrata tra le “50 Leading Women in Hedge Funds " [50 principali donne impegnate negli hedge funds] dall’Hedge Fund Journal, in associazione con Ernst and Young, ed è stata nominata “Hedge Fund Personality of the Year” [personalità dell’anno nell’ambito degli Hedge Fund] dalla rivista Wealth and Management. Maggie è titolare di un diploma CFA dal 1999. Ha conseguito un Master in Economia Internazionale e Management presso l’Università Bocconi e un Master in Finanza presso la Norwegian School of Management. Maggie sarà vicepresidente di Ticino Blockchain Technologies Association, un nuovo centro di competenze legato alla tecnologia blockchain. Fondata nel 2016, Copernicus Holding è un gruppo indipendente di servizi finanziari con sede a Lugano, in Svizzera. Il Gruppo oggi è composto da 3 società operative distinte, ciascuna con una propria missione chiaramente definita (Asset Management, Wealth Management e Servizi di distribuzione fondi). Il Gruppo riunisce la vasta esperienza dei suoi partner e dipendenti per creare un'offerta di alta qualità in Svizzera con un focus primario sul Ticino. Copernicus Asset Management è un Swiss Authorized Asset Manager (licenza CISA/LiCol).

Enrico Roselli

Enrico Roselli

CEO La Martina

  • Bio

    Enrico Roselli nasce il 18 marzo 1973. Frequenta una scuola superiore a indirizzo umanistico e successivamente l’Università di Milano. Viene ammesso all’albo degli avvocati e esercita la professione legale per alcuni anni presso la Corte d’Appello di Milano. Lavora come avvocato specializzato in marchi e design presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e presso l’Ufficio per l’Armonizzazione del Mercato Interno. Nel 1999 ha l’opportunità di incontrare Lando Simonetti e insieme danno avvio a una proficua collaborazione: Roselli diventa CEO di LM Europe SA (Europa, Medio Oriente e Asia - EMEA). Guida l’ampliamento del brand includendo calzature, pelletteria, profumi e occhiali, nel pieno rispetto della tradizione del marchio. Questa politica permette di aumentare il volume delle vendite in EMEA e poco tempo dopo in Asia (ad esempio a Nuova Delhi, Singapore, Bangkok). 

Marc Sondermann

Marc Sondermann

CEO Fashion Magazine

  • Bio

    L’attuale CEO di Fashion Magazine nasce come imprenditore seriale. Dopo studi internazionali in ingegneria e marketing, nel 1999 co-fonda la Payback, che si afferma come CRM company e viene acquisita per 660 milioni di dollari. Successivamente, fonda Europolitan e si attiva come business angel per Classictic.com, Bang Showbiz e Cover Media Group. Nel 2010 entra in contatto con il fashion system, dapprima come giornalista e poi come senior consultant, deputato a far decollare i siti ecommerce di Tommy Hilfiger, Lacoste, Versace e numerosi altri brand. Nel 2014 prende in mano le redini della più storica delle testate di moda, Fashion Magazine, in cui identifica un importante potenziale inespresso. In seguito a una decisa politica di visibilità e di cross-selling, opera il turnaround e crea una serie di CEO summit che contribuiscono a diffondere la cultura del digital in Italia. Lancia la testata eBusiness nonché l’edizione globale dello stesso Fashion Magazine. In parallelo all’attività di editore, in veste di advisor affianca diversi imprenditori, aiutandoli a operare incisivi miglioramenti nel conto economico.

Adam Stanford

Adam Stanford

Managing Partner di Deloitte Consulting Svizzera

  • Bio

    Adam Stanford è il responsabile di Deloitte Consulting in Svizzera e membro della direzione di Deloitte in Europa. In Deloitte, è approdato nel 2008, con nel bagaglio un’esperienza ultraventennale come imprenditore e consulente di direzione, maturata in Europa, in Asia e negli Stati Uniti.
    Cittadinanza britannica, cresciuto in Ticino dove tuttora risiede con la famiglia, MBA a New York, attualmente, dai quartieri generali di Zurigo, gestisce progetti di strategia, sostenibilità, transformation, innovazione, fusioni e modelli operativi per conto delle direzioni generali e dei consigli d’amministrazione di grandi aziende svizzere e internazionali. Adam presta il suo contributo anche al mondo delle start-up, in particolare del settore Fintech, come coach e advisor.
    Conosciamo Adam anche attraverso svariate interviste su media svizzeri e internazionali e come relatore in conferenze, in particolare sui temi che riguardano l’innovazione e la sostenibilità.

Carlo Terreni

Carlo Terreni

Presidente Netcomm Suisse

  • Bio

    Carlo Terreni è presidente dell’Associazione Netcomm Suisse che ha co-fondato nel 2012 a Lugano. L’Associazione conta oggi oltre 200 Associati sul territorio nazionale e contribuisce allo sviluppo della cultura e-Commerce e digitale in Svizzera mediante il finanziamento di eventi divulgativi, workshop, studi di mercato e attività di lobby istituzionale a favore degli operatori della filiera digitale. Stakeholder principali dell’Associazione sono le aziende attive nel settore lifestyle (alimentare, viaggi, design, fashion, lusso, cosmetica, smart living), service providers, fondi di investimento e rappresentanti di istituzioni cantonali nazionali ed europee. La sua missione personale è creare un polo di eccellenza Internazionale nel settore LifestyleTech a Lugano promuovendo la nascita di un Competence Center Cantonale e stimolando investimenti internazionali sul territorio Ticinese. Terreni è inoltre un imprenditore eclettico che ha investito in società di co-working, Investment management e moda. È sposato e vive a Figino.

14 Marzo 2020 - Neuralrope

EVENTO POSTICIPATO

NeuralTrain: Milano/Lugano Andata e Ritorno

L’evento è stato posticipato a data da definirsi.
Rimani aggiornato, seguici sui nostri canali.

Con il sostegno di

Universita Svizzera Italiana
SUPSI
IDSIA
My Own Lugano Region
TPL
SNL
SBB CFF FFS

About

Lugano Living Lab (L*3) è un laboratorio urbano di idee che si fonda sul principio dell’innovazione aperta. Un luogo dove cittadini, imprese, mondo accademico e pubblica amministrazione promuovono, sviluppano, e sperimentano soluzioni innovative digitali in un contesto di vita reale, al fine di testarne l’utilità per i cittadini. L*3 intende fornire un contributo tangibile allo sviluppo della città sfruttando il potenziale delle nuove tecnologie per incentivare l’attrattività, la competitività e la qualità di vita della nostra regione.

A seguito dell'emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus (COVID-19) la Milano Digital Week è stata posticipata a fine maggio 2020. Di conseguenza anche gli eventi luganesi del 12 e 14 Marzo che erano stati inseriti nel programma hanno subito delle modifiche.
Siamo lieti di poter mantenere l’evento del 12 Marzo con un nuovo format: evento online in live streaming con gli ospiti della conferenza “Tecnologia, moda e innovazione a confronto; opportunità imprenditoriali a Lugano e in Svizzera”.
L’evento sarà fruibile via web in live streaming sui canali social di Lugano Living Lab.
L’evento previsto il 14 Marzo è stato posticipato a data da definirsi: rimani aggiornato, seguici sui nostri canali.

Contatti

Desideri maggiori informazioni sugli eventi? Contattaci

Contattaci